Andrea Morelli: chi è l’uomo chiave del centro Maipei Andrea Morelli: chi è l’uomo chiave del centro Maipei
Tecnicamente è il responsabile dell’analisi del movimento al centro Maipei. In pratica ha allenato Cadel Evans per il Tour. Ecco chi è Andrea Morelli... Andrea Morelli: chi è l’uomo chiave del centro Maipei

Tecnicamente è il responsabile dell’analisi del movimento al centro Maipei. In pratica ha allenato Cadel Evans per il Tour. Ecco chi è Andrea Morelli

Andrea Morelli: chi è l'uomo chiave del centro Maipei

Andrea Morelli è responsabile del laboratorio di “analisi del movimento” del Centro Mapei di Castellanza e metodologo dell’allenamento. È anche l’uomo che ha fatto da allenatore a Cadel Evans per il Tour de France.

Per quanto riguarda il laboratorio di “analisi del movimento” si occupa del posizionamento in sella sia per la strada che per la crono. Con BMC è stato anche consulente per i test effettuati in galleria del vento e in pista a Montichiari per lo sviluppo della nuova TM01 da cronometro (presentata al Tour).

I compiti di Andrea Morelli

«Per la posizione in sella – racconta Morelli – ho posizionato personalmente più di 120 professionisti. Quando ho iniziato con Sassi a lavorare al centro – io e il dottor Ruffini siamo stati i primi collaboratori di Aldo quando è nato il Centro – mi occupavo della valutazione funzionale. Inoltre seguivo i camp.

Sassi è stato il mio maestro per quanto riguarda l’allenamento: a quei tempi ho iniziato ad andare in bicicletta. Inoltre seguivo tutta la parte di valutazione biomeccanica. Dal posizionamento in sella all’analisi delle simmetrie di spinta e via dicendo.

Poi mi sono spostato verso la parte biomeccanica/ analisi del movimento per lo sviluppo del LAM, laboratorio di analisi del movimento al Centro.

Tutti gli uomini di Andrea

Ma ho comunque continuato a lavorare con alcuni corridori professionisti per la consulenza sull’allenamento. Da dicembre, dopo la scomparsa di Aldo, per garantire la continuità del lavoro ho iniziato a seguire Evans, Basso, Rogers, Cioni.

Da novembre era iniziata la collaborazione con Lampre (e personalmente con Cunego). Poi lavoro con Frei (ex BMC) e Ivan Santaromita, compagno di Evans alla Bmc».

TuttoBici

tuttoBICI è un mensile dedicato al ciclismo agonistico. Nato nel 1995, dal 2014 ha operato la scelta digitale. In libreria il 1° di ogni mese, dedica spazio a campioni e storie di tutte le categorie, dagli Esordienti ai Prof, raccontate da firme d’eccellenza

No comments so far.

Be first to leave comment below.

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *