Se cerchi una lettura da portare in spiaggia, e vuoi saperne di più sul ciclismo o sui ciclisti, ecco i migliori libri sul mondo delle due ruote

a cura della Libreria dello Sport

Non solo campioni, ma anche le storie dei personaggi che di vittorie ne hanno raccolte poche ma di polvere e fatica ne hanno mangiata tanta. E che meritano rispetto: ecco i migliori libri per saperne di più sul ciclismo e (tutti) i ciclisti.

  • W tutti

  • di Giampiero Petrucci
  • Bradipo Libri Editore
  • pag. 616
  • € 34,00

W TUTTI è un libro diverso, originale, alternativo. Perché a differenza di molte storie sul Giro d’Italia, racconta anche l’avventura dei girini meno noti, dei personaggi più oscuri e dimenticati. I protagonisti di questo libro non sono soltanto i grandi campioni, sono soprattutto gli isolati, i diseredati, i gruppisti, i gregari, i perdenti. Perché tutti i girini, dal primo all’ultimo, meritano lo stesso incondizionato rispetto e ricordo.

Il sottotitolo, d’altra parte, è esplicativo: «Il giro d’Italia sconosciuto: avventure, volti e nomi di tutti i girini (1909-2011)». Così ci troviamo a sfogliare 3.800 fotografie e a leggere quasi 5.000 nomi che accompagnano il dipanarsi del Giro attraverso la sua evoluzione tecnica, geografica e logistica.

Un libro che, con la sua accurata testimonianza, vuole essere anche un solenne ringraziamento a chi ha portato sulle nostre strade entusiasmo, passione, avventura, gioia, dolore, emozioni, chiedendo in cambio solo un applauso e un evviva. Ennesima testimonianza, questa, della storia d’amore infinita fra il ciclismo, il Giro d’Italia e la gente che ogni anno aspetta sulle strade per gridare «W tutti».

Ciclismo e ciclisti: ecco i migliori libri sul mondo delle due ruote

I forzati della strada hanno fame!

di Mario Cionfoli e Carlo Delfino

  • Marcianum Press
  • pag. 154
  • € 18,00

Come mangiavano i pionieri del ciclismo, i “forzati della strada”? Cento anni fa non si parlava di alimentazione ma di come togliersi la fame, di come riuscire a sopportare il tormento di ore e ore in bicicletta, di come trovare per strada qualcosa da mettere sotto i denti.

Di esperienza in esperienza, di aneddoto in aneddoto, di certezza scientifica in sicurezza prontamente confutata, la rassegna approda ai giorni nostri con un breve accenno alle prime rudimentali pratiche dopanti.

 

Ciclismo e ciclisti: ecco i migliori libri sul mondo delle due ruote

Biciclette italiane

di Guido Rubino

  • pag. 176
  • € 35,00

All’estero i costruttori italiani di biciclette da corsa vengono paragonati alle firme dell’alta moda di cui l’Italia ha buon motivo di essere fiera nel mondo. Una bici italiana è qualcosa di personalizzato, di studiato con cura artigianale, è un
mix di esperienza e di passione. Dietro a un telaio, a un manubrio, a una sella, a un cambio italiani ci sono storie di uomini e di campioni, di famiglie e di officine. Questo libro le racconta attraverso quaranta marchi storici che hanno portato
la bicicletta da corsa a essere un segno dell’eccellenza italiana nel mondo.