Caro signor Colnago… Björn junior affida il suo sogno a una lettera Caro signor Colnago… Björn junior affida il suo sogno a una lettera
Thurau Björn, figlio del ciclista Didi, ha scritto una lettera al team manager di Colnago per realizzare un sogno: entrare in una squadra italiana di... Caro signor Colnago… Björn junior affida il suo sogno a una lettera

Thurau Björn, figlio del ciclista Didi, ha scritto una lettera al team manager di Colnago per realizzare un sogno: entrare in una squadra italiana di professionisti

Caro signor Colnago... Björn junior affida il suo sogno a una lettera

Ci sono storie curiose anche nel ciclismo di oggi. Come quella di Björn Thurau. Figlio d’arte, classe 1988, ha preso carta e penna e ha scritto ad Ernesto Colnago per cercare squadra. Ecco la sua lettera.

La lettera di Björn Thurau

Buongiorno signor Colnago, questa volta mi rivolgo direttamente a Lei! Il mio nome è Björn Thurau e vengo dalla Germania. Sicuramente conosce mio padre, Didi Thurau, che ha già corso con Lei tra i professionisti nella Del Tongo.

Anch’io, da giovane sportivo quale sono, corro da molto tempo con biciclette della sua azienda. Come forse saprà, sto cercando un team per il 2012. Purtroppo ho avuto molta sfortuna alla fine dello scorso anno con il mio contratto con un team ProTour. Per me è stato davvero un brutto periodo!

La disavventura

Da un giorno all’altro mi sono trovato con niente in mano e non sapevo più come sarebbero andate le cose. Tuttavia amo il ciclismo talmente tanto che ho continuato a lottare! Alla fine sono riuscito ad entrare a far parte di un piccolo team in Germania: questo mi ha dato la possibilità di rimanere in contatto con il mondo del ciclismo.

Sarebbe mio grande desiderio poter correre come professionista nel 2012 e penso che con il suo team, la Colnago Csf, sarebbe splendido. Io desidero solo poter continuare questa professione stupenda e poter ripetere le brillanti prestazioni ottenute con il team Elk Haus. Cordiali saluti

Björn Thurau

L’offerta di Colnago

Ernesto Colnago ha letto la missiva del giovane Thurau, ha parlato direttamente con il ragazzo. Ha valutato la situazione e ha proposto a Jean René Bernaudeau di tesserarlo per la Europcar. Il manager francese ha accettato la proposta e Björn ha trovato squadra.

TuttoBici

TuttoBici

tuttoBICI è un mensile dedicato al ciclismo agonistico. Nato nel 1995, dal 2014 ha operato la scelta digitale. In libreria il 1° di ogni mese, dedica spazio a campioni e storie di tutte le categorie, dagli Esordienti ai Prof, raccontate da firme d’eccellenza

Read previous post:
Viris Vigevano e il matrimonio con Maserati: una squadra italiana

Per il prossimo anno la Viris Vigevano ha in programma una fusione con la Maserati. A fare da trait d'union è...

Close